Centro Assistenza di Register.it

  1. Assistenza
  2. Hosting
  3. Archivio Hosting
  4. Hosting Linux (altri)
  5. Impostazioni
  6. Genera CSR e richiedi verifica all’Authority
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. SSL
  4. Genera CSR e richiedi verifica all’Authority

Genera CSR e richiedi verifica all’Authority

In questa pagina troverai le seguenti guide sui certificati SSL:
- Generazione file CSR per il certificato SSL 
- Invio richiesta di verifica all’Authority

Generazione file CSR per i certificati SSL

Dopo l’acquisto di un certificato SSL la prima cosa da fare per associarlo al dominio ed ottenerlo è la generazione del file CSR.

Nell’Area Clienti di Register.it è disponibile uno strumento per la creazione del file CSR. Leggi di seguito la procedura da seguire.

1) Accedi all’Area Clienti inserendo le tue credenziali di accesso su Register.it
2) Clicca sul certificato SSL da attivare nel menu laterale destro del pannello di controllo, nella sezione I TUOI PRODOTTI / DA ATTIVARE.



3) Nella pagina File CSR clicca sul link STRUMENTO contenuto nel testo della pagina



4) Si aprirà nel tuo browser una nuova pagina con lo strumento  per generare il proprio CSR e la relativa chiave privata. 
Compila il modulo partendo dal dominio a cui associare il certificato SSL, il nome della tua azienda, la città, il codice del paese (es. IT per l’Italia) e la Provincia.
Accetta i termini e le condizioni e poi clicca sul link GENERA per procedere.


5) Dopo pochi istanti ti verrà richiesto di scaricare automaticamente un file zip che conterrà al suo interno i due file necessari per richiedere ed utilizzare il proprio certificato SSL.

Salva questo file in un posto sicuro e conservarlo. Estrai i file in una cartella.

I due file avranno le seguenti estensioni:

- File .csr - Certificate Request, per inoltrare la richiesta del certificato SSL all’Authority
- File .key - Chiave Privata – RSA Private key, necessario per la corretta installazione del certificato SSL

Con un programma di visualizzazione file di testo (ad esempio Blocco Note su Windows), aprire il file con l'estensione .csr

Selezionare l'intero contenuto del file (compreso la prima e l'ultima riga tratteggiata) e copiarlo (CTRL+C o Command+C)

IMPORTANTE

Se la Chiave Privata dovesse essere smarrita o cancellata sarà necessario richiedere la revoca dell’attuale certificato SSL e procedere con una nuova richiesta per generare un nuovo certificato SSL. In tal caso per richiedere la revoca dell’attuale certificato SSL dovrai inviare una richiesta dal form che si trova nella sezione Richieste di Assistenza del tuo Pannello di controllo.

A questo punto per procedere dovrai inserire il codice del File CSR nella pagina di attivazione del certificato SSL (CTRL+V o Command+V) per consentire la procedura di verifica da parte dell’Authority.

Leggi la guida seguente Invio richiesta di verifica del certificato SSL all’Authority.

Invio richiesta di verifica del certificato SSL all’Authority

1) Clicca sul nome del tuo certificato SSL nella sezione DA ATTIVARE nel box grigio sulla destra del tuo pannello di controllo.

2) Si aprirà la schermata File CSR.
Incolla il CSR e scegli dal menu a tendina il  tipo di server da cui hai fatto la richiesta del CSR.
NB: Se hai dubbi, seleziona la voce OTHER.

Clicca sul pulsante VERIFICA


3) Vedrai ora questa schermata, in cui inserire tutti i dati del richiedente:


Se il dominio per il quale stai richiedendo il certificato, è ospitato sui server DNS di Register.it, ti verrà proposto di effettuare l'approvazione
automatica. Ti consigliamo di non modificare questa impostazione.  

Se l'opzione DNS non risultasse disponibile significa che è necessario superare l'approvazione del dominio tramite e-mail.
Dovrai scegliere quindi uno degli indirizzi e-mail presenti, al quale ricevere una mail di verifica da parte della Certification Authority.

4) Compilare i restanti moduli con i dati richiesti.




Spuntare infine la voce per il consenso all'accettazione dell'informativa privacy  e premere INVIA.


La tua richiesta è stata inviata. Riceverai istruzioni via mail da parte dell’authority che eseguirà le opportune verifiche per il rilascio del certificato.
I tempi possono variare in base alla tipologia di certificato richiesto.

Puoi sapere come seguire e velocizzare il processo di approvazione del tuo certificato consultando questa guida.

Puoi sapere come installare il certificato ottenuto su alcuni dei nostri prodotti / servizi consultando questa guida.

 


Questo articolo è stato utile?

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.

Contattaci