Centro Assistenza di Register.it

  1. Assistenza
  2. Hosting
  3. Archivio Hosting
  4. Hosting Linux (cPanel)
  5. Differenze Hosting Linux Hosting Windows, per capire cosa scegliere
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Hosting
  4. Archivio Hosting
  5. Hosting Linux (altri)
  6. Differenze Hosting Linux Hosting Windows, per capire cosa scegliere
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Hosting
  4. Archivio Hosting
  5. Hosting Windows
  6. Differenze Hosting Linux Hosting Windows, per capire cosa scegliere

Differenze Hosting Linux Hosting Windows, per capire cosa scegliere

Scegliere l’hosting giusto è importante prima di realizzare in rete i propri prodotti siano essi siti web, e-commerce, forum, gallery e renderli altamente performanti: la scelta può contribuire a fare la differenza per il tipo di prodotto che si realizza e per le aspettative che si hanno da questo.

Esistono differenze tra un tipo di hosting e l’altro che possono contribuire alla resa del prodotto stesso, ai tempi di risposta, alla sicurezza e alla prevenzione da attacchi hacker. In altre parole, la scelta dell’ hosting giusto varia in base alle nostre necessità ed alle caratteristiche dei nostri prodotti. Partiamo dal considerare i linguaggi di programmazione usati: ASP, ASP.NET e PHP sono quelli che entrano in gioco quando si parla di realizzare un sito, di utilizzare una app o sfruttare un sistema di Content Management per proporre in rete un prodotto o un servizio. Se il linguaggio di cui si compone un sito o un qualunque altro prodotto (per esempio un CMS) è prevalentemente php, quindi dinamico o pensiamo di installare CMS o altre web app, che utilizzano un database MySQL, allora la scelta da fare è Linux, hosting pensato proprio per supportare linguaggi più articolati. Perfetto se pensiamo a CMS come WordPress o Joomla, ad app per la realizzazione di gallery, a siti e-commerce ed in generale a tutto ciò che richiede linguaggi dinamici.

Se invece ci interessa realizzare un sito in ASP, ASP.NET, si dovrà scegliere un hosting Windows che si coniuga principalmente con questi linguaggi, ma non solo con questi (supporta anche Php). Un' ulteriore differenza consiste nella tipologia di database che i due differenti hosting supportano: MySQL e Microsoft SQL Server sono i due che entrano in gioco in questi casi. A questo c'è da aggiungere che ovviamente con l'hosting Windows le applicazioni Microsoft hanno una forte compatibilità, mentre in ambiente Linux ci si confronta con applicazioni e linguaggi differenti, ma ugualmente validi. L'hosting Windows è perfetto per coloro che vogliono autonomamente sviluppare applicazioni, utilizzando asp o asp.net e che vogliono usare un motore di database come Microsoft SQL Server. Su quest'hosting si possono utilizzare anche php e MySQL, ma la piattaforma non è ottimizzata per questi linguaggi. Ha comunque un buon livello di compatibilità. 

La scelta dell’ uno o dell’altro dipende certamente dal tipo di prodotto che si intende realizzare, ma si ottengono da entrambe le soluzioni, risultati molto validi. Per quanto riguarda tutto ciò che accompagna tradizionalmente un hosting ovvero spazio web, indirizzi e-mail, traffico mensile, backup, questi sono per tradizione equivalenti, per tanto non comportano particolari differenze nella resa dei prodotti che si sceglie di installare o realizzare in rete.


Questo articolo è stato utile?

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.

Contattaci