Per SPID si intende Sistema Pubblico di Identità Digitale. Si tratta di un servizio che permette di accedere con un solo username e una sola password a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione e di alcuni privati aderenti. Vediamo come richiedere SPID e di tutte le procedure possibili per ottenerlo.

Come richiedere SPID

SPID è un servizio nato per volontà dell’AGID, l’Agenzia per l’Italia Digitale. È questa ad autorizzare, in seguito, determinati provider di questo sistema. Register.it è uno dei provider autorizzati da AGID e di conseguenza offre ai suoi clienti il servizio di SPID. Questo non è solamente rivolto ai cittadini privati, ma anche alle aziende e alle società.

Come richiedere SPID aziendale

Register.it può fornire SPID anche a persone giuridiche e ditte tramite i servizi Spiditalia dedicati alle aziende. Si tratta di servizi per autorizzare credenziali SPID ad uso professionale, ottenere credenziali SPID per agire per conto della persona giuridica o per consentire ad aziende, comuni, enti e patronati di erogare il SPID mediante la piattaforma tecnica di Register.it.

Come richiedere SPID con documenti

Come richiedere SPID e quali sono i documenti necessari per farlo? Una volta scelto il pacchetto Spiditalia che più si addice alle proprie necessità, è sufficiente avere a disposizione poche cose: un indirizzo email attivo, il codice fiscale un numero di telefono e, appunto, un documento di identità. La scelta può cadere sia sulla carta di identità che su altri documenti.

Come richiedere SPID con Carta Identità Elettronica (CIE)

Per capire come richiedere SPID tramite la carta di identità elettronica si deve partire dalla procedura di riconoscimento, necessaria al rilascio di SPID, che consente al richiedente di dare conferma della propria identità. Per procedere al riconoscimento tramite carta di identità elettronica è necessario possedere un lettore di una smart card collegato al computer e procedere all’inserimento del PIN della carta. Senza un lettore di smart card non sarà possibile procedere all’attivazione di SPID con questo strumento.

Come richiedere SPID con passaporto elettronico

Come con carta di identità elettronica anche la procedura di riconoscimento tramite passaporto elettronico necessita di un lettore di smart card. Il titolare del passaporto dovrà autenticarsi con la card del passaporto elettronico ed inserire il PIN. Nel caso in cui non si disponga di un lettore di smart card non sarà possibile verificare l’identità del richiedente con questo strumento.

Come richiedere SPID con tessera sanitaria

La tessera sanitaria è uno dei documenti indispensabili per ottenere la propria Identità Digitale e il motivo è piuttosto semplice: Sulla tessera sanitaria è indicato il codice fiscale
Altro discorso è l'attivazione di SPID tramite TS-CNS cioè la tessera sanitaria abilitata come Carta Nazionale dei Servizi. In questo caso sarà possibile procedere al riconoscimento utilizzando direttamente tale carta, ma per farlo ci sarà bisogno di lettore di smart card collegato al computer.

Come richiedere SPID con webcam

Fra le varie modalità di richiesta di SPID il riconoscimento dell’utente tramite webcam e sicuramente la più semplice e facile. Si tratta di una verifica dell’identità della persona tramite una chiamata via web con un operatore di Register.it. Per procedere con il riconoscimento via webcam su Register.it è necessario aver installato sul proprio dispositivo un sistema di videochiamata a scelta fra Skype e Hangouts. L’identità del richiedente sarà verificata direttamente tramite webcam mostrando all’operatore un documento d’identità valido e la tessera sanitaria con codice fiscale. Il tutto in pochi minuti e senza l’esigenza di spostarsi da casa.

La richiesta SPID

Se si vuole richiedere SPID utilizzando i servizi di Register.it, è sufficiente accedere alla sezione relativa all’identità digitale. Qui verranno indicati tutti i pacchetti disponibili, per professionisti, aziende e privati. Una volta scelta la formula che più si addice alle proprie richieste, sarà sufficiente seguire i passi proposti. E se ci fossero ancora dubbi su come richiedere SPID, a disposizione dell’utente c’è una ampia sezione di domande frequenti con le rispettive risposte di spiegazione.

Come richiedere SPID livello 2

Questo è un passaggio molto importante del come richiedere SPID. Quest’ultimo può avere diversi livelli di sicurezza. Il primo chiaramente è dato dall’inserimento di nome utente e password. Se non si ritenesse sufficiente questo si possono inserire dei gradi “successivi” di sicurezza. Il livello 2 include la creazione di un OTP, cioè di una password temporanea. Questa si riceve sul proprio telefono e va inserita nell’apposito spazio.

Come richiedere SPID livello 3

Il livello 3 è, ovviamente, uno step ancora successivo nel come richiedere SPID. Oltre a nome utente, password e OTP, si può mettere in relazione il proprio profilo con altri certificati di identità digitale. Questi possono essere, ad esempio, la firma digitale e la carta nazionale dei servizi. Si può dunque richiedere di inserire anche questi strumenti tra i fattori di identificazione e portare il proprio SPID a livelli di sicurezza più elevati.

Come richiedere lo SPID dall'estero

Una domanda legittima potrebbe riguardare la disponibilità del servizio per i cittadini italiani residenti all’estero ed eventualmente come richiedere SPID anche per loro. Il Sistema Pubblico di Identità Digitale è a disposizione di tutti i cittadini italiani maggiorenni, indipendentemente dalla residenza. Ciò che è importante è solamente avere tutti i documenti necessari in corso di validità, poi la procedura sarà la stessa per ogni richiedente.

Come richiedere SPID per aziende

Le procedure di come richiedere SPID per aziende variano però a seconda della personalità giuridica del richiedente. Se, ad esempio, è un libero professionista con partita IVA a richiedere il servizio saranno richiesti determinati documenti. Se invece saranno aziende o ditte individuali a fare la procedura dovranno inserire altre documentazioni. Discorso ancora diverso, infine, per chi deve ottenere lo SPID per conto terzi, cioè per chi lo fa di lavoro per conto di aziende clienti.

Come richiedere SPID uso professionale

Lo SPID per uso professionale si divide in SPID per persone fisiche e SPID per persone giuridiche. Lo SPID ad uso professionale per persona fisica è lo SPID per i liberi professionisti ed identifica la persona fisica con i propri dati e la propria professione permettendo di accedere a servizi specifici dedicati alle varie qualifiche professionali. Lo SPID ad uso professionale per persona giuridica sono invece le credenziali SPID rilasciate alla persona fisica previa autorizzazione di una persona giuridica e contengono sia i dati della persona fisica a cui sono state rilasciate sia gli identificativi dell’organizzazione per conto della quale opera il soggetto titolare dell’identità. Register.it è in grado di offrire entrambe le soluzioni SPID ad uso professionale

Come richiedere SPID per società

La richiesta di identità digitale può essere fatta anche dalle società e dagli enti in possesso di Partita IVA. Inoltre, Register.it offre anche delle soluzioni per consentire il rilascio di SPID ad aziende, comuni, enti e patronati, assicurazioni ed intermediari sfruttando la propria piattaforma tecnica.

Come richiedere SPID persona giuridica

Su Register.it è possibile richiedere anche credenziali SPID per agire per conto di una persona giuridica per far accedere dei soggetti delegati alle informazioni relative ad una persona giuridica. Per loro sarà necessaria anche produrre una certificazione che attesti la possibilità di lavorare in questo senso.

La procedura per ottenere il codice SPID

In base alla soluzione SPID più adatta alla varie esigenze, una volta ottenuta tutta la documentazione è necessaria la procedura di riconoscimento.

Questa procedura si può fare in tre modi:
- Via webcam, attraverso una videochiamata registrata con un operatore;
- Tramite firma digitale, se l’utente ne è titolare ed ha un lettore di smart card per l’uso;
- Utilizzando la Carta d'indetità Elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) sempre tramite il lettore di smart card.

Su Register.it il riconoscimento tramite webcam è facile pratico e sicuro e ti consente di completare l’attivazione delle tue credenziali SPID ovunque sei con l'aiuto di un operatore.


Hai bisogno di assistenza?
Usa la chat, chiama, scrivi.

  • Clicca sul fumetto e apri una chat,
    rispondiamo in tempo reale
  • 035 578 7979 Chiamaci dalle 9 alle 18
    ora italiana, 7 giorni su 7.
  • Richiedi assistenza online
    dal tuo Pannello di controllo